Make your own free website on Tripod.com
 

 

 

 

Home
Su
I miei micioni
Le mie canzoni
Pagina nonesa
Guestbook
I miei disegni
Altre cose
Amici furesti

 

Cerca:

 

 

IL DEZO

 

Il Dezo in realtà si chiama Andrea. Ma ho fatto fatica a ricordarmelo, tuttalpiù mi sovviene Mariano, Mariano Dezan, ma Andrea proprio no.

Il Dezo nasce come una persona qualsiasi, eccezion fatta per il capello selvaggio ed un paio di occhiali che neanche mio nonno... mi ci sono voluti anni per plasmare questo ragazzotto (2 metri più o meno di statura) e farlo diventare il Gentleman che è adesso... e non è ancora finita. In realtà questa misera paginetta è riduttiva per descrivere il Dezo... se poi dovessi descrivere il suo rapporto con il gentil sesso forse non basterebbe tutto il web... per questo non lo farò.

Mi limiterò a dire che probabilmente se non ci fosse il Dezo non saremmo tutti così uniti: lui è il filo conduttore tra tutti noi, indispensabile, inimitabile, incalcolabile, inesauribile...

E dopo tutti questi complimenti mi sento di riportarlo alla realtà citando il Pillo nella sua descrizione del Dezo all'interno del suo libro:

"L'abito non fa il monaco!"
e il Dezo non fa il manico!

E come invece scrissi io tempo fa, "Due volte in vita mia ho provato nostalgia per Cles: quando stavo a Francoforte e la settimana scorsa. E prontamente, entrambe le volte, il Dezo mi ha telefonato. E' davvero un buon uomo, il Dezo."

 

Clicka sul poker per tornare alla pagina delle carte